datore di lavoro

16 vantaggi per l’azienda

VANTAGGI AZIENDA +

Avanea Cassa pensioni colma il divario fra l’assicurazione completa e la fondazione collettiva.
I datori di lavoro e i dipendenti beneficiano della massima sicurezza, di contributi bassi e di alti rendimenti con tassi d’interesse superiori alla media per prestazioni previdenziali più elevate.

Di regola, voi come datore di lavoro siete assicurati presso la stessa cassa pensioni dei vostri dipendenti. I seguenti benefici per la vostra azienda completano i benefici per i dipendenti.

La velocità con cui il mercato evolve e la costante diminuzione dei margini di profitto richiedono al datore di lavoro uno sforzo continuo per verificare regolarmente che i partner scelti rimangano competitivi nel tempo.

Nel caso della previdenza professionale, questo compito è particolarmente importante e può portare non solo a risparmi significativi, ma anche a migliori prestazioni (assicurazione rischio, rendimenti del capitale investito ed aliquote di conversione).

Avanea è la prima fondazione collettiva indipendente che offre una protezione del capitale contro il rischio di riduzione del patrimonio previdenziale in caso di liquidazione parziale in sotto copertura.

La riserva costituita a tale scopo è finanziata principalmente dai proventi degli investimenti e da un contributo del datore di lavoro.

Proprio come nella sua azienda, la sicurezza è strettamente collegata al profitto.

Investire i capitali con successo consente a una cassa pensione di mantenere le promesse fatte ai suoi beneficiari (assicurati attivi e beneficiari di rendite). Versare gli interessi sul patrimonio previdenziale degli assicurati, rafforzare il grado di copertura e costituire riserve per prevenire future fluttuazioni. La solidità protegge inoltre il datore di lavoro contro misure di risanamento e porta alla crescita, il che significa economie di scala e quindi migliori condizioni per tutti, datori di lavoro come dipendenti.

 

Avanea è riuscita a realizzare delle performance superiori alla media negli anni 2015, 2016, 2017 e 2019. Questi risultati hanno permesso ad Avanea di ottenere il primo premio nel “Confronto delle casse pensioni 2019 e 2020″ pubblicato annualmente da “Sonntagszeitung” e “Finanz und Wirtschaft” nella categoria “Miglior performance negli ultimi tre anni”.

A momento dell’affiliazione ad Avanea, insieme ai suoi collaboratori, sceglie la strategia d’investimento desiderata. Avanea attualmente propone due diverse strategie. Avanea 30 con una quota azionaria dal 20 al 50% o il nuovo pool d’investimento Avanea DynamicS, disponibile dal 1.1.22, basato sui principi d’investimento sostenibili, etici e di “governance”.
Grazie agli ottimi risultati conseguiti nella gestione patrimoniale i nostri assicurati negli anni 2015, 2016, 2017 e 2019 hanno beneficiato di interessi superiori al tasso d’interesse LPP definito dal Consiglio federale.

I rischi decesso e invalidità sono riassicurati al 100% esternamente. Grazie alla legge dei grandi numeri, tutti i datori di lavoro affiliati beneficiano di un’elevata sicurezza e di condizioni favorevoli per le prestazioni di rischio (invalidità e decesso).

Indipendentemente dal settore, il premio rischio è calcolato in base alle prestazioni, all’età media degli assicurati e all’avere di vecchiaia disponibile.
Avanea non applica alcun supplemento in base al settore di attività dell’azienda.
Un confronto tra la vostra cassa pensioni attuale ed Avanea vi permette di determinare eventuali risparmi.

Molte casse pensioni adeguano annualmente il premio rischio in base all’età della persona assicurata. Avanea definisce invece, un premio rischio unico per tutti i collaboratori assicurati. Il tasso del premio rischio è garantito per un periodo di tre anni (in assenza di forti variazioni dell’età degli assicurati).

Se, in seguito a una futura crisi finanziaria, Avanea dovesse attuare delle misure di risanamento, i contributi supplementari richiesti al datore di lavoro sono contabilizzati come riserve dei contributi del datore di lavoro. Non appena la crisi sarà risolta, gli anticipi versati dal datore di lavoro possono essere utilizzati per il pagamento dei contributi correnti.

Adattate le vostre prestazioni (rischio e risparmio) alle circostanze della vostra azienda. Quando si inizia una nuova attività imprenditoriale, probabilmente si vuole iniziare con costi minimi. Man mano che l’azienda cresce, adeguate il vostro piano di previdenza in base alle esigenze e definite dei gruppi di persone con prestazioni specifiche. Avanea vi accompagna e vi offre la massima flessibilità nel percorso di crescita della vostra azienda.

Tuttavia, un elemento ci differenzia anche in questo ambito. Presso Avanea tutte le prestazioni rischio sono definite in percentuale al salario assicurato. La legge definisce le prestazioni minime secondo un calcolo differente e comunque rispettato. Questo significa, di regola, prestazioni superiori del 25% rispetto a un piano di previdenza minimo LPP, senza un aumento dei costi. Confrontate Avanea con le vostre condizioni attuali.

Come azienda, avete la possibilità di costituire le cosiddette riserve di contributi del datore di lavoro in aggiunta ai contributi ordinari. In questo modo, si aumentano i costi del personale e di conseguenza si riduce l’utile dell’azienda. Questo porta ad una minore pressione fiscale.

I vostri consigli e le vostre opinioni sono molto importanti. Ecco perché ogni anno siamo lieti d’invitare tutti i delegati delle commissioni di previdenza delle aziende affiliate all’ assemblea dei delegati, dove possiamo anche conoscerci personalmente.

Le fatture per i contributi previdenziali sono emesse a scadenza trimestrale posticipata.

Avanea non applica interessi di mora.

Grazie a processi di lavoro efficienti, a un’informatica moderna e a una struttura snella, siamo in grado di offrirvi condizioni eccellenti. Presso Avanea sono inclusi tutte le pratiche relative alla consulenza e alla gestione del vostro ente di previdenza.

Indipendentemente dal fatto che la consulenza e la gestione amministrativa debbano essere effettuate tramite il vostro broker assicurativo o che preferiate un contatto diretto, ci adattiamo volentieri alle vostre esigenze.

assicurato

11 buoni motivi per gli assicurati

VANTAGGI ASSICURATO +

Avanea pone al centro delle sue attività gli assicurati attivi, i beneficiari di rendite di vecchiaia e d’invalidità, così come i superstiti. I seguenti vantaggi riassumono gli aspetti chiave che ci differenziano nel mercato delle pensioni.

In qualità di dipendenti, avete un ruolo molto importante nella scelta di una cassa pensioni. La decisione è presa insieme al vostro datore di lavoro (commissione amministrativa paritetica). Per decidere con giudizio di causa, prendetevi qualche minuto per conoscere meglio Avanea Cassa pensione.

I requisiti minimi per la previdenza professionale sono definiti in modo dettagliato dalla legge (LPP). Il nostro obiettivo è quello di superare le vostre aspettative sotto tutti gli aspetti. A tal fine, offriamo ai nostri assicurati attivi e passivi disposizioni e prestazioni particolarmente vantaggiose sotto numerosi aspetti.
Il patrimonio previdenziale affidato è gestito in modo redditizio. Nel 2015, 2016, 2017 e 2019, Avanea ha realizzato degli ottimi risultati nella gestione patrimoniale. Link

Gli utili realizzati sono innanzitutto impiegati per il versamento degli interessi. Inoltre, devono essere create delle riserve per far fronte a future fluttuazioni dei mercati finanziari ed aumentare la solidità. Le eccedenze rimanenti, che superano i margini di sicurezza richiesti, sono distribuite agli assicurati sotto forma d’interesse supplementare.

Negli anni 2015, 2016, 2017 e 2019, i nostri assicurati hanno beneficiato di interessi supplementari. Dalla sua creazione, i nostri assicurati hanno beneficiato di un tasso d’interesse medio del 2.25%.

Questa protezione è il principale vantaggio di Avanea.

Il rischio di liquidazione parziale si presenta unicamente in caso di uscita collettiva in seguito a disdetta della convenzione di affiliazione o qualora il vostro datore di lavoro dovesse affrontare una ristrutturazione che porta a licenziamenti collettivi. In questi due casi deve essere effettuata una cosiddetta liquidazione parziale: se l’istituto di previdenza è in sovra copertura (grado di copertura > 100 %), i dipendenti che lasciano l’azienda partecipano alle riserve disponibili. Al contrario, se la cassa pensioni si trova in una situazione di copertura insufficiente (grado di copertura < 100 %), ciò può comportare la riduzione dell’avere di vecchiaia accumulato.

Presso Avanea questo può accadere solo in rari casi, in quanto abbiamo creato la riserva per il rischio di liquidazione parziale per tutelarci da questo rischio.

Con Avanea gli assicurati attivi che raggiungono il pensionamento possono scegliere liberamente (al più tardi un mese prima dalla data effettiva di pensionamento) fra il capitale (o una parte) e la rendita di vecchiaia (vitalizia).

Molte casse pensioni applicano delle aliquote di conversione differenziate (aliquota separata): l’aliquota LPP per la parte di capitale LPP (attualmente 6.8%) e un’aliquota ridotta per il capitale sovra obbligatorio (in alcuni casi inferiore al 5%).

Avanea utilizza un’aliquota di conversione unica (aliquota globale) e non differenzia quindi fra capitale obbligatorio LPP e capitale sovra obbligatorio (aliquota nel 2021 6.25%).

In genere sull’intero ammontare del capitale di vecchiaia circa il 50-70% è capitale obbligatorio LPP. Di conseguenza applicando l’aliquota di conversione globale risulta una rendita di vecchiaia maggiore.

Diverse casse pensioni continuano a differenziare le prestazioni per gli assicurati coniugati e non coniugati. Con Avanea, i partner conviventi sono trattati alla pari con gli assicurati sposati e sono quindi ben coperti anche in caso di decesso. Il prerequisito è aver vissuto in una coppia comune negli ultimi 5 anni. 

Se una persona assicurata muore ed ha effettuato dei riscatti di prestazioni presso Avanea, questi saranno rimborsati insieme ad una eventuale rendita al superstite.

Se la persona assicurata deceduta ed era genitore monoparentale, Avanea versa una rendita di assistenza in aggiunta alla rendita per orfani.

Avanea eroga rendite d’invalidità a partire da un grado di invalidità del 25%.

Molte casse pensioni distinguono tra contributi obbligatori e sovra obbligatori e applicano tassi di interesse e di conversione diversi. Questo principio è chiamato splitting.

 

Avanea applica un tasso d’interesse e un’aliquota di conversione unici, in modo che tutte le persone assicurate siano trattate allo stesso modo e ciò porta di norma a un notevole aumento dell’avere di vecchiaia come pure a rendite di vecchiaia più elevate.